Sul tessuto pulsante della nostra città: opportunità pronte a fiorire

Il nostro Comitato Rivoli, è ora coinvolge professionisti svariati, ma soprattutto cittadini innamorati della propria città.

In questo intervento, Elisa Vittone, consulente in ambito Risorse Umane ci restituisce in poche parole aspetti di Rivoli ben conosciuti, ma ne cambia la prospettiva. Da problematica dimenticata frutto di una visione rassegnata e negativa ad un ottimismo contagioso dove Rivoli diventa palcoscenico vibrante di opportunità e speranze, un luogo in cui ogni angolo è permeato dal desiderio di miglioramento e crescita.

Rivoli oltre le vie trafficate e gli edifici antichi, per cogliere il vero battito del cuore di questa comunità.

Autore: Elisa Vittone

Aggiornato il 13 Maggio 2024

Sul tessuto pulsante della nostra città: opportunità pronte a fiorire

Nel cuore pulsante di Rivoli, scorgo un palcoscenico vivace di opportunità e speranze, dove ogni angolo racconta storie di crescita e miglioramento. Con lo sguardo allenato dalle mie esperienze nelle Risorse Umane, ho imparato a scrutare oltre le apparenze, per cogliere le vere leve che muovono le persone e le comunità.

Rivoli: una città di leve che muovono le persone e le comunità

Immagina con me una Rivoli dove l’inclusione è substantia del tessuto stesso della città, dove anziani, disoccupati, immigrati e giovani si ritrovano insieme per contribuire al benessere comune. Questo è il sogno di una città dove il servizio civile volontario non è solo un’opportunità per pulire le aree verdi, ma un’occasione per costruire ponti tra le diversità e promuovere l’inclusione sociale.

E in questo scenario, vedo un’area verde dedicata ai nostri amici a quattro zampe, dove le fontanelle zampillano e la sicurezza è garantita ad ogni angolo. È un luogo di incontro e condivisione per i nostri fedeli pelosetti, che arricchisce il nostro legame con la natura e ci ricorda l’importanza di custodire e proteggere il nostro ambiente.

Rivoli: città di strade animate dai giovani, senza dimenticare le tradizioni

Ma il cuore pulsante di Rivoli batte anche nelle sue strade animate dai giovani, desiderosi di connessione e nuove esperienze. Immagino centri giovanili rinnovati e spazi pubblici aperti fino a tarda notte, dove i nostri ragazzi possono coltivare passioni e interessi in un ambiente sicuro e stimolante. È qui che vedo il potenziale di creare un futuro luminoso, preparando le menti giovani ad affrontare le sfide del mondo con fiducia e determinazione.

E mentre guardiamo avanti, non possiamo dimenticare le radici che ci tengono saldi al terreno. Rivoli è anche una città di tradizioni e artigianato, dove i negozi storici e le botteghe locali raccontano storie di passato e presente. Proprio qui vedo l’opportunità di preservare e valorizzare il nostro patrimonio culturale, incentivando l’insediamento di nuove attività e promuovendo la manifattura 4.0 con agevolazioni fiscali e sostegno alle imprese locali.

Rivoli: città di arte e cultura, ritrovo e speranza

Infine, nel cuore di questa comunità pulsante, batte il ritmo della cultura e dell’arte, che nutrono l’anima e illuminano il cammino verso un futuro migliore. Vedere le strade di Rivoli risuonare di musica e colori, e gli artisti locali esprimere la loro creatività, è un’esperienza che ci arricchisce e ci unisce come comunità. È qui che vedo l’opportunità di celebrare la diversità e la ricchezza della nostra città, promuovendo eventi culturali inclusivi e accessibili a tutti.

Insomma ai miei occhi, come a quelli del Comitato Rivoli, è ora, la nostra è molto più di una semplice città: è un luogo di speranza, di crescita e di opportunità. È un luogo dove i sogni diventano realtà e le persone si uniscono per creare un futuro migliore per tutti. E io, con tutto il mio cuore, sono fiero di far parte di questa straordinaria avventura.

Rivoli, è ora. Cosa stai aspettando?

Tags

#, #